Arch manual pages

DIFFUSE(1) Manuale di Diffuse DIFFUSE(1)

diffuse - strumento grafico per l'unione e il confronto di file

diffuse [-h | -? | --help | -v | --version]

diffuse [--no-rcfile | --rcfile  file] [[option...] | [file...]...]

Diffuse è uno strumento grafico per l'unione e il confronto di file di testo. Diffuse è in grado di confrontare uno a fianco all'altro un qualsiasi numero di file e fornisce all'utente la possibilità di correggere manualmente la corrispondenza fra le righe e di modificare i file. Diffuse è anche in grado di recuperare le revisioni dei file dai repository Bazaar, CVS, Darcs, Git, Mercurial, Monotone, RCS, Subversion e SVK per confrontarle e unirle.

Se viene specificata una opzione di aiuto, questa deve essere l'unico argomento inserito nella linea di comando. Diffuse uscirà subito dopo aver visualizzato le informazioni.

-h, -?, --help

Mostra le informazioni di utilizzo.

-v, --version

Mostra la versione e il copyright.

Se viene specificata una opzione di configurazione, questa deve essere il primo argomento indicato nella riga di comando.

--no-rcfile

Non legge alcun file di inizializzazione.

--rcfile file

Legge i comandi di inizializzazione esclusivamente dal file file.

-c, --commit rev
Apre delle schede di confronto separate per tutti i file interessati dal commit rev dai restanti percorsi indicati tra gli argomenti della linea di comando.

-D, --close-if-same

Chiude tutte le schede senza differenze.

-e, --encoding codec

Usa codec per leggere e scrivere i file.

-L, --label etichetta

Visualizza etichetta invece del nome del file.

-m, --modified

Apre delle schede di confronto separate per tutti gli elementi modificati dai restanti percorsi indicati tra gli argomenti della linea di comando.

-r, --revision rev

Include nella scheda di confronto dei file la revisione rev del file successivo contenuto negli argomenti della linea di comando.

-s, --separate

Apre tutti i restanti file specificati come argomento della linea di comando in schede di confronto separate.

-t, --tab

Apre una nuova scheda per ogni altro file indicato come argomento della riga di comando.

--line linea

Inizia con la linea selezionata.

--null-file

Crea un riquadro di confronto vuoto.

Le opzioni di visualizzazione indicate come argomenti della linea di comando hanno la precedenza sui valori salvati delle preferenze.

-b, --ignore-space-change

Ignora i cambiamenti del numero di spazi vuoti.

-B, --ignore-blank-lines

Ignora i cambiamenti le cui righe sono tutte vuote.

-E, --ignore-end-of-line

Ignora le differenze alla fine della riga.

-i, --ignore-case

Ignora le differenze tra lettere maiuscole e minuscole nel contenuto del file.

-w, --ignore-all-space

Ignora tutti gli spazi vuoti.

Usare le voci del menu File → Nuova unione a 2 file, File → Nuova unione a 3 file e File → Nuova unione a N file per creare ulteriori schede di confronto tra file di testo. I nomi dei file e le revisioni possono essere indicati sia come argomenti della linea di comando di Diffuse sia nei campi della finestra di apertura file.

Diffuse visualizza i file uno a fianco all'altro inserendo degli spazi per allineare le righe di testo simili. Le differenze sono evidenziate con diversi colori di sfondo.

Nel margine destro della finestra è visibile un sommario del confronto dei file. Il sommario mostra dove sono stati inseriti degli spazi per allineare le righe di testo corrispondenti ed evidenzia le differenze usando i colori. Le modifiche manuali sono evidenziate in verde. Un cursore blu identifica la regione che si sta visualizzando. La regione visualizzata può essere cambiata facendo clic in un qualsiasi punto del sommario.

Le righe di testo possono essere selezionate utilizzando il mouse o la tastiera. Selezionare le righe di testo facendovi clic sopra con il puntatore del mouse. Fare clic e trascinare il puntatore per selezionare più righe. Mantenendo premuto Maiusc quando si fa clic la selezione corrente verrà estesa. Selezionare le righe con la tastiera premendo i tasti Pag_Su, Pag_Giù o le frecce. Tenere premuto Maiusc mentre si usano questi tasti per estendere la selezione. Spostare la selezione in un file adiacente utilizzando i tasti delle frecce sinistra e destra.

Il puntatore del mouse o la tastiera possono essere usati per allineare manualmente le righe di testo con i file adiacenti. Per allineare le righe di testo usando il puntatore del mouse, selezionare una riga di testo con il pulsante sinistro del mouse, fare clic con il tasto destro del mouse su una riga di testo del file adiacente e scegliere Allinea con la selezione. Per allineare le righe di testo con la tastiera, spostare la selezione con i tasti freccia, premere la barra spaziatrice per selezionare la riga corrente di testo, spostare la selezione con i tasti freccia a una riga di testo nel file adiacente e premere di nuovo la barra spaziatrice per indicare la riga di destinazione del testo. Premere il tasto Esc in qualsiasi momento per annullare l'operazione.

Usare la voce di menu Isola per evitare che le righe selezionate vengano fatte corrispondere a una qualsiasi riga dei file adiacenti.

Premere il tasto Invio o fare doppio clic nell'area di testo per avviare la modalità di modifica del testo. Il cursore cambierà e nella barra di stato verrà visualizzato il numero della colonna in cui il cursore è posizionato.

Nella modalità di modifica testo, il testo può essere selezionato con il puntatore del mouse facendo clic e trascinando. La selezione corrente può essere estesa tenendo premuto il tasto Maiusc e muovendo il cursore facendo clic con il puntatore del mouse o premendo uno qualsiasi tra i tasti freccia, home, fine, Pg_Su o Pg_Giù. Le parole possono essere selezionate individualmente con un doppio clic sopra di esse con il puntatore del mouse. L'intera riga può essere selezionata con un triplo clic su di essa con il puntatore del mouse.

Modificare il testo digitando sulla tastiera. Le righe modificate verranno evidenziate in verde. Usare le voci di menu Annulla e Ripeti per annullare e ripetere le operazioni effettuate.

Premere il tasto Esc o fare clic nell'area di testo di un altro file con il pulsante sinistro del mouse per abbandonare la modalità di modifica del testo.

Usare i pulsanti delle differenze o le relative voci del menu per spostarsi tra i blocchi di differenze all'interno del file. Diffuse sposterà la selezione al gruppo di righe più vicino con differenze o modifiche.

Usare i pulsanti di unione o le relative voci di menu per copiare blocchi di testo nelle righe selezionate. Le voci di menu Annulla e Ripeti possono essere utilizzate per annullare e ripetere le operazioni effettuate in precedenza. Tutte le modifiche a un gruppo di righe possono essere annullate utilizzando la voce di menu Annulla modifiche indipendentemente dall'ordine con cui le modifiche sono state effettuate.

Diffuse è in grado di recuperare le revisioni dei file da diversi sistemi di controllo di versione attraverso la loro interfaccia da linea di comando. Il pacchetto di Diffuse compilato per Microsoft Windows è in grado di utilizzare sia Cygwin che le versioni native dei sistemi di controllo di versione supportati. Quando si utilizza Diffuse con Cygwin, assicurarsi che le preferenze di Diffuse relative a Cygwin descrivano correttamente il proprio sistema. Se la preferenza Aggiorna i percorsi per Cygwin esiste per un sistema di controllo di versione, deve essere abilitata per utilizzare la versione di Cygwin.

I sistemi di controllo di versione sono sensibili al percorso di sistema e ad altre impostazioni delle variabili di sistema. La preferenza Avvia dalla Bash di una shell di login può essere usata per impostare facilmente l'ambiente per i sistemi di controllo di versione Cygwin.

L'opzione -m farà aprire a Diffuse tante schede di confronto quanti sono i file con modifiche non applicate così come riportati dal sistema di controllo di versione. Questo è utile per controllare tutti i cambiamenti prima di effettuare il "commit" o di risolvere i conflitti di unione. Se non vengono specificati dei percorsi, verrà utilizzata la cartella di lavoro corrente. Per esempio, visualizzare tutte le proprie modifiche non applicate con il seguente comando:

$ diffuse -m

La revisione predefinita di un file verrà usata per il confronto se viene specificato un solo file. Per esempio, il seguente comando visualizzerà un'unione a due file tra la revisione predefinita del file foo.C e la copia locale dello stesso file:

$ diffuse foo.C

L'opzione-r può essere usata per specificare esplicitamente una particolare revisione di un file. Può essere utilizzato un qualsiasi identificatore della revisione riconosciuto dal sistema di controllo di versione. Se viene specificata un'unica revisione, il confronto verrà fatto rispetto al file locale. Per esempio, il seguente comando visualizzerà una unione a 2 file tra la revisione 123 del file foo.C e la copia locale dello stesso file:

$ diffuse -r 123 foo.C

Diverse revisioni dello stesso file possono essere confrontate specificando più opzioni -r. Per esempio, il seguente comando visualizzerà una unione a due file tra la revisione 123 del file foo.C e la revisione 321 dello stesso file:

$ diffuse -r 123 -r 321 foo.C

I file locali possono essere combinati con file dal controllo di versione. Per esempio, il seguente comando visualizzerà una unione a 3 file tra la revisione MERGE_HEAD del file foo.C, il file locale foo.C e la revisione HEAD dello stesso file:

$ diffuse -r MERGE_HEAD foo.C foo.C -r HEAD foo.C

L'opzione -c può essere usata per specificare facilmente una coppia di revisioni con numerazioni successive. Per esempio, questo comando visualizzerà una unione a 2 file tra la revisione 1.2.2 del file foo.C e la revisione 1.2.3 dello stesso file:

$ diffuse -c 1.2.3 foo.C

Diffuse non limita il numero di riquadri che possono essere usati per confrontare i file. Gli input a una unione Git a più direzioni possono essere visualizzati con un comando di questo tipo:

$ diffuse -r HEAD^1 -r HEAD^2 -r HEAD^3 -r HEAD^4 -r HEAD^5 foo.C

Le risorse possono essere utilizzate per personalizzare vari parametri dell'aspetto e del comportamento di Diffuse. È possibile infatti modificare i colori utilizzati nell'interfaccia, personalizzare le scorciatoie da tastiera, aggiungere o sostituire regole per il riconoscimento della sintassi o modificare la mappatura tra estensione del file e regole di riconoscimento della sintassi.

Quando Diffuse viene avviato, legge i comandi dal file di inizializzazione del sistema /etc/diffuserc (%CARTELLA_DI_INSTALLAZIONE%\diffuserc su Microsoft Windows) e in seguito il file di inizializzazione personale ~/.config/diffuse/diffuserc (%HOME%\.config\diffuse\diffuserc su Microsoft Windows). Questo comportamento può essere modificato con le opzioni di configurazione --no-rcfile e --rcfile. Un analizzatore di lessico simile alla Bourne shell è utilizzato per analizzare i comandi di inizializzazione. I commenti e i caratteri speciali possono essere inseriti utilizzando lo stesso stile di "escaping" utilizzato per gli script della Bourne shell.

import file
Elabora i comandi di inizializzazione dal file file. Il file di inizializzazione viene elaborato una sola volta.

keybinding contesto azione combinazione_tasti
Collega una combinazione di tasti a azione quando è utilizzata in contesto. Specificare i modificatori Maiusc e Control precedendo rispettivamente Maiusc+ e Ctrl+ a combinazione_tasti. I tasti normalmente modificati da Maiusc dovrebbero essere specificati utilizzando il loro valore modificato se combinazione_tasti comprende il tasto Maiusc; per esempio Ctrl+g e Maiusc+Ctrl+G. Rimuovere i collegamenti per combinazione_tasti specificando None come azione.

Keybinding delle voci di menu

Usare menu come contesto per definire i keybinding per le voci dei menu. I seguenti valori sono validi per il campo azione:

open_file

Voce di menu File → Apri file

Predefinito: Ctrl+o

open_file_in_new_tab

Voce di menu File → Apri file in una nuova scheda...

Predefinito: Ctrl+t

open_modified_files

Voce di menu File → Apri file modificati...

Predefinito: Shift+Ctrl+O

open_commit

Voce di menu File → Apri commit...

Predefinito: Shift+Ctrl+T

reload_file

Voce di menu File → Ricarica file

Predefinito: Shift+Ctrl+R

save_file

Voce di menu File → Salva file

Predefinito: Ctrl+s

save_file_as

Voce di menu File → Salva con nome...

Predefinito: Shift+Ctrl+A

save_all

Voce di menu File → Salva tutti

Predefinito: Shift+Ctrl+S

new_2_way_file_merge

Voce di menu File → Nuova unione a 2 file

Predefinito: Ctrl+2

new_3_way_file_merge

Voce di menu File → Nuova unione a 3 file

Predefinito: Ctrl+3

new_n_way_file_merge

Voce di menu File → Nuova unione a N file

Predefinito: Ctrl+4

close_tab

Voce di menu File → Chiudi scheda

Predefinito: Ctrl+w

undo_close_tab

Voce di menu File → Annulla chiusura scheda

Predefinito: Shift+Ctrl+w

quit

Voce di menu File → Esci.

Predefinito: Ctrl+q

undo

Voce di menu Modifica → Annulla

Predefinito: Ctrl+z

redo

Voce di menu Modifica → Ripeti

Predefinito: Shift+Ctrl+Z

cut

Voce di menu Modifica → Taglia

Predefinito: Ctrl+x

copy

Voce di menu Modifica → Copia

Predefinito: Ctrl+c

paste

Voce di menu Modifica → Incolla

Predefinito: Ctrl+v

select_all

Voce di menu Modifica → Seleziona tutto

Predefinito: Ctrl+a

clear_edits

Voce di menu Modifica → Annulla modifiche

Predefinito: Ctrl+r

dismiss_all_edits

Voce di menu Modifica → Scarta tutte le modifiche

Predefinito: Ctrl+d

find

Voce di menu Modifica → Trova...

Predefinito: Ctrl+f

find_next

Voce di menu Modifica → Trova successivo

Predefinito: Ctrl+g

find_previous

Voce di menu Modifica → Trova precedente

Predefinito: Shift+Ctrl+G

go_to_line

Voce di menu Modifica → Vai alla riga...

Predefinito: Shift+Ctrl+L

preferences

Voce di menu Modifica → Preferenze

Predefinito: Nessuno

no_syntax_highlighting

Voce di menu Visualizza → Sintassi → Nessuna

Predefinito: Nessuno

syntax_highlighting_sintassi

Voce di menu Visualizza → Sintassi → syntax

Predefinito: Nessuno

realign_all

Voce di menu Visualizza → Riallinea tutto

Predefinito: Ctrl+l

isolate

Voce di menu Visualizza → isola

Predefinito: Ctrl+i

first_difference

Voce di menu Visualizza → Prima differenza

Predefinito: Shift+Ctrl+Up

previous_difference

Voce di menu Visualizza → Differenza precedente

Predefinito: Ctrl+Up

next_difference

Voce di menu Visualizza → Differenza successiva

Predefinito: Ctrl+Down

last_difference

Voce di menu Visualizza → Ultima differenza

Predefinito: Shift+Ctrl+Down

first_tab

Voce di menu Visualizza → Prima scheda

Predefinito: Shift+Ctrl+Page_Up

previous_tab

Voce di menu Visualizza → Scheda precedente

Predefinito: Ctrl+Page_Up

next_tab

Voce di menu Visualizza → Scheda successiva

Predefinito: Ctrl+Page_Down

last_tab

Voce di menu Visualizza → Ultima scheda

Predefinito: Shift+Ctrl+Page_Down

shift_pane_right

Voce di menu Visualizza → Sposta riquadro a destra

Predefinito: Shift+Ctrl+parenleft

shift_pane_left

Voce di menu Visualizza → Sposta riquadro a sinistra

Predefinito: Shift+Ctrl+parenright

convert_to_upper_case

Voce di menu Formato → Converti in MAIUSCOLO

Predefinito: Ctrl+u

convert_to_lower_case

Voce di menu Formato → Converti in minuscolo

Predefinito: Shift+Ctrl+U

sort_lines_in_ascending_order

Voce di menu Formato → Disponi le righe in ordine ascendente

Predefinito: Ctrl+y

sort_lines_in_descending_order

Voce di menu Formato → Disponi le righe in ordine discendente

Predefinito: Shift+Ctrl+Y

remove_trailing_white_space

Voce di menu Formato → Rimuovi gli spazi vuoti alla fine della riga

Predefinito: Ctrl+k

convert_tabs_to_spaces

Voce di menu Formato → Converti le tabulazioni in spazi

Predefinito: Ctrl+b

convert_leading_spaces_to_tabs

Voce di menu Formato → Converti gli spazi iniziali in tabulazioni

Predefinito: Shift+Ctrl+B

increase_indenting

Voce di menu Formato → Aumenta indentazione

Predefinito: Shift+Ctrl+greater

decrease_indenting

Voce di menu Formato → Diminuisci indentazione

Predefinito: Shift+Ctrl+less

convert_to_dos

Voce di menu Formato → Converti nel formato DOS

Predefinito: Shift+Ctrl+E

convert_to_mac

Voce di menu Formato → Converti nel formato MAC

Predefinito: Shift+Ctrl+C

convert_to_unix

Voce di menu Formato → Converti nel formato Unix

Predefinito: Ctrl+e

copy_selection_right

Voce di menu Unione → Copia selezione a destra

Predefinito: Shift+Ctrl+Right

copy_selection_left

Voce di menu Unione → Copia selezione a sinistra

Predefinito: Shift+Ctrl+Left

copy_left_into_selection

Voce di menu Unione → Copia sinistra nella selezione

Predefinito: Ctrl+Destra

copy_right_into_selection

Voce di menu Unione → Copia destra nella selezione

Predefinito: Ctrl+Sinistra

merge_from_left_then_right

Voce di menu Unione → Unisci sinistra poi destra

Predefinito: Ctrl+m

merge_from_right_then_left

Voce di menu Unione → Unisci destra poi sinistra

Predefinito: Shift+Ctrl+M

help_contents

Voce di menu Aiuto → Sommario

Predefinito: F1

about

Voce di menu Aiuto → Informazioni

Predefinito: Nessuno

Keybinding per la modalità di modifica delle righe

Usare line_mode come contesto per definire i keybinding per la modalità di modifica delle righe. I seguenti valori sono validi per il campo azione:

enter_align_mode

Passa alla modalità di modifica dell'allineamento

Predefinito: space

enter_character_mode

Passa alla modalità di modifica del testo

Predefiniti: Return, KP_Enter

first_line

Sposta il cursore alla prima riga

Predefiniti: Home, g

extend_first_line

Sposta il cursore alla prima riga, estendendo la selezione

Predefinito: Shift+Home

last_line

Sposta il cursore all'ultima riga

Predefiniti: End, Shift+G

extend_last_line

Sposta il cursore all'ultima riga, estendendo la selezione

Predefinito: Shift+End

up

Sposta il cursore alla riga superiore

Predefiniti: Up, k

extend_up

Sposta il cursore alla riga superiore, estendendo la selezione

Predefiniti: Shift+Up, Shift+K

down

Sposta il cursore alla riga inferiore

Predefiniti: Down, j

extend_down

Sposta il cursore alla riga inferiore, estendendo la selezione

Predefiniti: Shift+Down, Shift+J

left

Sposta il cursore sinistra di un file

Predefiniti: Left, h

extend_left

Sposta il cursore a sinistra di un file, estendendo la selezione

Predefinito: Shift+Left

right

Sposta il cursore a destra di un file

Predefiniti: Right, l

extend_right

Sposta il cursore a destra di un file, estendendo la selezione

Predefinito: Shift+Right

page_up

Sposta il cursore alla pagina superiore

Predefiniti: Page_Up, Ctrl+u

extend_page_up

Sposta il cursore alla pagina superiore, estendendo la selezione

Predefiniti: Shift+Page_Up, Shift+Ctrl+u

page_down

Sposta il cursore alla pagina inferiore

Predefiniti: Page_Down, Ctrl+d

extend_page_down

Sposta il cursore alla pagina inferiore, estendendo la selezione

Predefiniti: Shift+Page_Down, Shift+Ctrl+d

delete_text

Cancella il testo selezionato

Predefiniti: BackSpace, Delete, x

first_difference

Seleziona la prima differenza

Predefiniti: Ctrl+Home, Shift+P

previous_difference

Seleziona la differenza precedente

Predefinito: p

next_difference

Seleziona la differenza successiva

Predefinito: n

last_difference

Seleziona l'ultima differenza

Predefiniti: Ctrl+End, Shift+N

clear_edits

Annulla tutte le modifiche alle righe selezionate

Predefinito: r

copy_selection_left

Copia le righe selezionate nel file di sinistra

Predefinito: Nessuno

copy_selection_right

Copia le righe selezionate nel file di destra

Predefinito: Nessuno

copy_left_into_selection

Copia le righe dal file a sinistra nella selezione

Predefinito: Shift+L

copy_right_into_selection

Copia le righe dal file a destra nella selezione

Predefinito: Shift+H

merge_from_left_then_right

Unisce le righe dal file a sinistra poi da quello a destra

Predefinito: m

merge_from_right_then_left

Unisce le righe dal file a destra poi da quello a sinistra

Predefinito: Shift+M

isolate

Isola le righe selezionate

Predefinito: i

Keybinding per la modalità di modifica dell'allineamento

Usare align_mode come contesto per definire i keybinding per la modalità di modifica dell'allineamento. I seguenti valori sono validi per il campo azione:

enter_line_mode

Passa alla modalità di modifica riga

Predefinito: Escape

enter_character_mode

Passa alla modalità di modifica del testo

Predefiniti: Return, KP_Enter

first_line

Sposta il cursore alla prima riga

Predefinito: g

last_line

Sposta il cursore all'ultima riga

Predefinito: Shift+G

up

Sposta il cursore alla riga superiore

Predefiniti: Up, k

down

Sposta il cursore alla riga inferiore

Predefiniti: Down, j

left

Sposta il cursore sinistra di un file

Predefiniti: Left, h

right

Sposta il cursore a destra di un file

Predefiniti: Right, l

page_up

Sposta il cursore alla pagina superiore

Predefiniti: Page_Up, Ctrl+u

page_down

Sposta il cursore alla pagina inferiore

Predefiniti: Page_Down, Ctrl+d

align

Allinea le righe selezionate alla posizione del cursore

Predefinito: space

Keybinding della modalità di modifica testo

Usare character_mode come contesto per definire i keybinding per la modalità di modifica testo. I seguenti valori sono validi per il campo azione:

enter_line_mode

Passa alla modalità di modifica riga

Predefinito: Escape

stringa nome valore
Dichiara una stringa chiamata nome con valore valore.

Risorse stringa utilizzate

Diffuse utilizza le seguenti stringhe come risorse:

difference_colours

un elenco di risorse colore utilizzate per evidenziare le differenze

Predefinito: difference_1 difference_2 difference_3

[ colour | color ] nome rosso verde blu
Dichiara una risorsa colore chiamata nome. Le singole componenti del colore devono essere espresse come valori compresi tra 0 e 1.

Risorse colori utilizzati

Diffuse utilizza le seguenti risorse colore:

alignment

Colore utilizzato per indicare una riga selezionata per l'allineamento manuale.

Predefinito: 1 1 0

character_selection

Colore usato per evidenziare i caratteri selezionati.

Predefinito: 0.7 0.7 1

cursor

Colore utilizzato per il cursore.

Predefinito: 0 0 0

difference_1

Colore usato per evidenziare le differenze nella prima coppia di file.

Predefinito: 1 0.625 0.625

difference_2

Colore usato per evidenziare le differenze nella seconda coppia di file.

Predefinito: 0.85 0.625 0.775

difference_3

Colore usato per evidenziare le differenze nella terza coppia di file.

Predefinito: 0.85 0.775 0.625

edited

Colore usato per evidenziare le righe modificate.

Predefinito: 0.5 1 0.5

hatch

Colore usato per evidenziare delle discrepanze nell'allineamento.

Predefinito: 0.8 0.8 0.8

line_number

Colore usato per i numeri di riga.

Predefinito: 0 0 0

line_number_background

Colore di sfondo per l'area del numero di riga.

Predefinito: 0.75 0.75 0.75

line_selection

Colore usato per evidenziare le linee selezionate.

Predefinito: 0.7 0.7 1

map_background

Colore di sfondo per l'area di mappatura.

Predefinito: 0.6 0.6 0.6

margin

Colore usato per indicare il margine destro.

Predefinito: 0.8 0.8 0.8

preedit

Colore del testo prima delle modifiche.

Predefinito: 0 0 0

text

Colore del testo regolare.

Predefinito: 0 0 0

text_background

Colore di sfondo per l'area di testo.

Predefinito: 1 1 1

float nome valore
Dichiara una risorsa a virgola mobile chiamata nome con valore valore.

Risorse a virgola mobile utilizzate

Diffuse utilizza le seguenti risorse a virgola mobile:

alignment_opacity

Opacità utilizzata durante la composizione del colore per l'allineamento manuale

Predefinito: 1

character_difference_opacity

Opacità utilizzata durante la composizione del colore per le differenze di testo

Predefinito: 0.4

character_selection_opacity

Opacità utilizzata durante la composizione del colore per il testo selezionato

Predefinito: 0.4

edited_opacity

Opacità utilizzata durante la composizione del colore per le righe modificate

Predefinito: 0.4

line_difference_alpha

Valore di trasparenza utilizzato durante la composizione del colore per le differenze di riga

Predefinito: 0.3

line_selection_opacity

Opacità utilizzata durante la composizione del colore per la riga selezionata

Predefinito: 0.4

syntax nome [stato_iniziale default_tag]
Dichiara un nuovo stile di sintassi chiamato nome. Il riconoscimento della sintassi utilizza una semplice macchina di stato che cambia di stato nel momento in cui alcuni schemi risultano corrispondenti. Lo stato iniziale per la macchina sarà stato_iniziale. Tutti i caratteri che non corrispondono ad alcuno schema verranno marcati come default_tag per il riconoscimento. Lo stile di sintassi chiamato nome può essere rimosso omettendo stato_iniziale e default_tag.

syntax_files nome [schema]

Specifica che i file con un nome corrispondente a schema devono essere evidenziati utilizzando lo stile di sintassi chiamato nome. Gli schemi usati per far corrispondere i file utilizzati con lo stile di sintassi chiamato nome possono essere rimossi omettendo schema.

syntax_magic nome [schema [ignorecase]]

Specifica che i file con una prima riga corrispondente a schema devono essere evidenziati utilizzando lo stile di sintassi chiamato nome. Gli schemi usati per far corrispondere i file utilizzati con lo stile di sintassi chiamato nome possono essere rimossi omettendo schema.

syntax_pattern nome stato_iniziale stato_finale tag schema [ignorecase]

Aggiunge uno schema allo stile di sintassi dichiarato precedentemente.Gli schemi sono analizzati uno alla volta nell'ordine dichiarato fino a quando non viene trovata una corrispondenza. Uno schema sarà utilizzato per far corrispondere dei caratteri solamente se la macchina di stato si trova nello stato stato_iniziale. La macchina di stato si sposterà sullo stato_finale se lo schema definito da schema verrà corrisposto. La corrispondenza dello schema ignorerà le differenze tra maiuscole e minuscole se è specificata l'opzione ignorecase. Tutti i caratteri per cui è stata trovata una corrispondenza verranno identificati con tag per evidenziarli.

Diffuse utilizza i seguenti file:

/etc/diffuserc

Inizializzazioni a livello di tutto il sistema (%CARTELLA_DI_INSTALLAZIONE%\diffuserc su Microsoft Windows)

/usr/share/diffuse/syntax/*.syntax

File di sintassi per i vari linguaggi (%CARTELLA_DI_INSTALLAZIONE%\syntax\*.syntax su Microsoft Windows)

~/.config/diffuse/diffuserc

Le proprie inizializzazioni (%HOME%\.config\diffuse\diffuserc su Microsoft Windows)

~/.config/diffuse/prefs

Le proprie preferenze salvate (%HOME%\.config\diffuse\prefs su Microsoft Windows)

~/.local/share/diffuse/state

dati persistenti tra le sessioni (%HOME%\.local\share\diffuse\state su Microsoft Windows)

Diffuse è stato scritto da Derrick Moser <derrick_moser@yahoo.com>.

© 2006-2014 Derrick Moser. Tutti i diritti riservati.

Diffuse è software libero; è possibile ridistribuirlo e modificarlo nel rispetto dei termini della GNU General Public License come pubblicata dalla Free Software Foundation sia essa nella versione 2 o (a propria scelta) qualsiasi versione successiva.
2014-07-18 diffuse 0.4.8