Arch manual pages

USERDEL(8) Comandi per la gestione del si USERDEL(8)

userdel - rimuove l'account di un utente ed i file relativi

userdel [opzioni] LOGIN

Il comando userdel modifica i file di account del sistema, rimuovendo tutte le voci che si riferiscono al nome utente LOGIN. L'utente indicato deve esistere.

Il comando userdel accetta le seguenti opzioni:

-f, --force

Questa opzione forza la cancellazione di un account utente anche se l'utente è ancora collegato al sistema. Inoltre forza userdel a rimuovere la directory home dell'utente e la casella di posta anche se un altro utente usa la stessa directory home o se la casella di posta non è di proprietà dell'utente specificato. Se USERGROUPS_ENAB è impostato a yes in /etc/login.defs e se esiste un gruppo con lo stesso nome dell'utente cancellato, allora il gruppo stesso viene cancellato anche se risulta il gruppo primario di un altro utente.

Nota: questa opzione è pericolosa e può lasciare il sistema in uno stato incoerente.

-h, --help

Mostra un messaggio di aiuto ed esce.

-r, --remove

I file nella home directory dell'utente verranno rimossi insieme alla home directory stessa e alla casella di posta dell'utente. I file collocati in altri file system dovranno essere cercati e rimossi manualmente.

La directory di spool per la posta è definita dalla variabile MAIL_DIR nel file login.defs.

-R, --root CHROOT_DIR

Effettua le modifiche nella directory CHROOT_DIR e usa i file di configurazione dalla directory CHROOT_DIR.

-P, --prefix PREFIX_DIR

Apply changes in the PREFIX_DIR directory and use the configuration files from the PREFIX_DIR directory. This option does not chroot and is intended for preparing a cross-compilation target. Some limitations: NIS and LDAP users/groups are not verified. PAM authentication is using the host files. No SELINUX support.

-Z, --selinux-user

Rimuove tutti gli utenti SELinux assegnati al login utente.

Le seguenti variabili di configurazione in /etc/login.defs cambiano il comportamento di questo strumento:

MAIL_DIR (testo)

La directory di spool per la posta. Questa è necessaria per manipolare la casella di posta quando il corrispondente account utente viene modificato o cancellato. Se non è specificata viene utilizzato un valore impostato al momento della compilazione.

MAIL_FILE (testo)

Imposta la posizione delle caselle di posta degli utenti relative alla loro directory home.

Le variabili MAIL_DIR e MAIL_FILE vengono utilizzate da useradd, usermod e userdel per creare, spostare e cancellare le caselle di posta dell'utente.

MAX_MEMBERS_PER_GROUP (numero)

Numero massimo di membri per gruppo. Quando viene raggiunto il massimo, viene creata una nuova riga per il gruppo nel file /etc/group (con lo stesso nome, stessa password e stesso GID).

Il valore predefinito è 0, che non pone nessun limite al numero di membri per gruppo.

Questa opzione (dividi gruppo) permette di limitare la lunghezza delle righe nel file «group». Questo è utile per essere certi che le righe per gruppi NIS non eccedano i 1024 caratteri.

Se si deve impostare questo limite, si può usare 25.

Nota: la divisione dei gruppi potrebbe non essere supportata da ogni strumento (anche all'interno del pacchetto Shadow). Non si dovrebbe utilizzare questa variabile a meno di esserci forzati.

USERDEL_CMD (testo)

Se definito, questo comando viene eseguito quando si cancella un utente. Dovrebbe rimuovere tutti i compiti di stampa/cron/at di proprietà dell'utente da cancellare (passato come primo argomento).

Il codice d'uscita restituito dallo script non è preso in considerazione.

Ecco uno script di esempio che rimuove i job dell'utente, sia di cron che at che di stampa:

#! /bin/sh
# Verifica la presenza dell'argomento obbligatorio
if [ $# != 1 ]; then
   echo "Uso: $0 username"
   exit 1
fi
# Rimuove i compiti di cron
crontab -r -u $1
# Rimuove i compiti di at
# Nota che verranno rimossi tutti i compiti di proprietà dello stesso UID,
# anche se condiviso con un altro nome utente.
AT_SPOOL_DIR=/var/spool/cron/atjobs
find $AT_SPOOL_DIR -name "[^.]*" -type f -user $1 -delete \;
# Rimuove le stampe
lprm $1
# Finito.
exit 0
    

USERGROUPS_ENAB (booleano)

Se impostato a yes, userdel cancellerà il gruppo dell'utente se non contiene altri membri, e useradd creerà automaticamente un gruppo con lo stesso nome dell'utente.

/etc/group
Informazioni sugli account di gruppo.

/etc/login.defs

Configurazione del pacchetto password shadow

/etc/passwd

Informazioni sugli account utente.

/etc/shadow

Informazioni sicure sugli account utente.

/etc/subgid

Per user subordinate group IDs.

/etc/subuid

Per user subordinate user IDs.

Il comando userdel esce con i seguenti valori:

0

successo

1

impossibile aggiornare il file delle password

2

sintassi del comando errata

6

l'utente specificato non esiste

8

utente attualmente connesso al sistema

10

non è possibile aggiornare il file group

12

non è possibile cancellare la directory home

userdel non permetterà la cancellazione di un account se ci sono in esecuzione processi dell'account stesso. In quel caso si deve prima terminare quei processi o bloccare la password o l'account, e cancellare l'account successivamente. L'opzione -f forza la cancellazione dell'account.

Occorre controllare manualmente tutti i file system per assicurarsi che non rimanga nessun file di proprietà di questo utente.

Non è possibile rimuovere nessun attributo NIS su un client NIS. Questo deve essere fatto sul server NIS.

Se USERGROUPS_ENAB è impostato a yes in /etc/login.defs, userdel cancellerà il gruppo che ha lo stesso nome dell'utente. Per evitare incoerenze tra i database di passwd e group, userdel verificherà che questo gruppo non sia utilizzato come gruppo primario da altri utenti, e nel caso emetterà un avviso senza cancellare il gruppo. L'opzione -f forza la cancellazione di questo gruppo.

chfn(1), chsh(1), passwd(1), login.defs(5), gpasswd(8), groupadd(8), groupdel(8), groupmod(8), subgid(5), subuid(5), useradd(8), usermod(8).
31/07/2019 shadow-utils 4.7